Sondrio: scuola e società insieme sottorete per il progetto S3

Sondrio: scuola e società insieme sottorete per il progetto S3

Anche quest’anno il sodalizio tra l’I.C. Sondrio Centro e il Comitato Fipav di Sondrio ha dato i suoi frutti, con la realizzazione del progetto Volley S3. Il percorso rivolto alle classi seconde, terze, quarte e quinte di tutti i plessi della scuola primaria, è stato supportato dalla P.G.S. Auxilium di Michele Rigamonti con lo staff diretto da Cesare Salerno e dall’ASD Pentacom di Eugenio Formolli, con la supervisione dell’instancabile presidente Bruno Savaris. Gli esperti Filippo Salerno, Nicolò Paruscio e Svetlana Tvrsaskaia, sempre disponibili oltre che preparati, hanno affiancato gli insegnanti di classe, coinvolgendo gli alunni in due livelli di gioco: il White per i più piccoli delle seconde e terze, mentre gli alunni delle quarte e quinte sono stati impegnati nel livello Green, più vicino alla pallavolo. “L’idea di un torneo finale in cui confrontarsi con i compagni delle altre classi, ha entusiasmato ancora una volta gli alunni dell’I.C. Sondrio “Centro” – sostiene la referente del progetto Antonella Nucciarelli –. I bambini, seguiti da insegnanti e tecnici si sono appassionati al “gioco facile” della pallavolo, sfidandosi sotto rete in due giornate presso la palestra dell’ITIS “E. Mattei”: la prima il 9 gennaio per le classi seconde e terze e  mentre la seconda giornata è attesa dopo una settimana, per i ragazzi delle quarte e quinte. Il primo appuntamento è stato arbitrato dagli alunni della Scuola secondaria G.P. Ligari e del Liceo Scientifico Donegani, così come avverrà per la seconda giornata di gare. Un particolare ringraziamento va al Dirigente Scolastico Celesti per la consueta disponibilità all’utilizzo della palestra del proprio Istituto”. La Fipav ha partecipato all’iniziativa anche premiando l’impegno e la passione dei piccoli giocatori con la consegna di una targa per tutti i plessi partecipanti.

Riassunto allegati